Modello di Governance


Iccrea Banca è una banca costituita in forma di società per azioni di diritto italiano e, per effetto della fusione per incorporazione di Iccrea Holding, dal 1° ottobre 2016 ha assunto il ruolo di capogruppo del Gruppo bancario Iccrea. 
La Banca Centrale Europea nel settembre 2014, a seguito dell’individuazione del Gruppo Bancario Iccrea quale gruppo significativo ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 4, del Regolamento del Consiglio Europeo in materia di Meccanismo di Vigilanza Unico Europeo – MVU (Reg. n. 1024/2013) ha assoggettato la Capogruppo e le banche dalla medesima controllate alla propria diretta vigilanza. 
La complessità della realtà societaria e di Gruppo nonché la composizione azionaria della Capogruppo hanno, di fatto, condotto a ritenere che il modello di governance tradizionale, strutturato in organi distinti cui affidare la gestione ed il controllo, rappresenti la migliore soluzione per garantire la sana e prudente gestione di tutte le società del Gruppo. 
Iccrea Banca ha quindi adottato il sistema di amministrazione e controllo tradizionale, caratterizzato da un organocon funzione di supervisione strategica e di gestione, il Consiglio di Amministrazione ed un organo confunzione di controllo, il Collegio Sindacale.La revisione legale dei conti è stata affidata ad una società di revisione legale. 
Al fine di ottenere una conduzione efficiente basata sulla chiara ripartizione dei compiti, il Consiglio di Amministrazione della Capogruppo ha delegato ad un Comitato Esecutivo specifiche funzioni di gestione. 
I componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale sono nominati dall'Assemblea sulla base del meccanismo di voto previsto dal vigente Statuto sociale. 
Il sistema di votazione per la nomina degli Amministratoriprevede, in particolare, il ricorso a liste di candidatitra loro concorrenti, di cui una presentata dal Consiglio di Amministrazione uscente e altre presentate da tanti soci che rappresentino almeno il 10% del capitale sociale, in modo dafavorire la partecipazione attiva della compagine sociale nella nomina di esponenti aziendali. 
In conformità alle vigenti disposizioni normative, il Consiglio di Amministrazione definiscela propria composizione qualitativa e quantitativa considerata ottimale in relazione al conseguimento dell'obiettivo del corretto assolvimento delle funzioni spettanti all'organo amministrativo e ne informa gli azionisti in occasione del rinnovo del Consiglio di Amministrazione. 
Con riferimento al Consiglio di Amministrazione ed al Collegio Sindacale di Iccrea Banca, sono inoltre previste disposizioni in tema di requisiti di onorabilità, professionalità e indipendenza degli Amministratori. 
Ai sensi dello Statuto sociale ed in conformità alle vigenti disposizioni di vigilanza, la Capogruppo Iccrea Banca ha provveduto alla costituzione di comitati Endoconsiliari (Comitato Nomine, Comitato Remunerazioni e Comitato Rischi) deputati a svolgere attività di supporto al Consiglio di amministrazione della Capogruppo con funzioni istruttorie, consultive e propositive nelle materie di competenza. 
Il quadro complessivo della corporate governance di Iccrea Banca, definito sulla base delle vigenti disposizioni di legge e regolamentari, è più approfonditamente descritto nel documento Progetto di Governo societario.

​​​